Siti
Annunci di Lavoro

Verniciare le Porte

Come Verniciare le Porte

E' sufficiente servirsi di un pennello da venticinque millimetri e di uno da settantacinque millimetri oltre a un pennello angolato, della vernice o della pittura di vostro gradimento e di un pulitore per pennelli qualora utilizziate articoli a base di solvente.

Per verniciare una porta tamburata importante lavorarla a blocchi, ognuno dei quali va verniciato con pennellate orizzontali seguite da quelle verticali per uniformare il blocco. Verniciate i restanti blocchi seguendo il medesimo criterio. I bordi di apertura vanno lavorati con un pennello pi piccolo e stretto, dall'alto verso il basso.

E' fondamentale adoperare la finitura pi adatta per verniciare sia la porta interna che esterna; se la porta vecchia, prima di procedere necessario sverniciarla oppure rimuovere semplicemente le parti che si stanno sfaldando mentre una porta nuova va carteggiata.

Non tutte le porte sono semplici da pitturare, si pensi per esempio a quelle dotate di vetrate: in tal caso bene dapprima verniciare le barre di sostegno utilizzando un pennello angolato da non sovraccaricare onde evitare di sporcare il vetro.

Per facilitare l'operazione meglio attaccare piccoli pezzi di nastro rimovibile sulla vetrata in modo che la vernice non si attacchi su di essa. Preso un pennello pi grande, il momento di verniciare aree pi estese dall'alto al basso; infine lasciate asciugare.

Navigare Facile